Manos Amigas Guatemala

Le cicatrici della Guerra Civile

Successivamente alla seconda guerra mondiale, il Guatemala fu colpito del conflitto armato interno, in cui famiglie di diversi popoli indigeni furono massacrate e derubate delle loro proprietà e dei loro diritti.

Leggi di più

25 anni della Fondazione Mani Amiche in Guatemala  

Il 5 febbraio 2019 sarà il 25 anniversario della missione di amore di Suor Marcella a favore del popolo guatemalteco. 25 anni di lavoro, impegno e dedizione da parte di molte persone da tutto il mondo.

Leggi di più

Tikal in Guatemala

Secondo un sondaggio pubblicato dal sito TripAdvisor, il Tikal National Park in Guatemala è al quinto posto tra le migliori esperienze di viaggio in Centro America.

Leggi di più

Vulcano di fuoco

Era il 3 giugno quando il vulcano Fuoco del Guatemala ruggì. I risultati furono colonne di cenere e flussi piroclastici che causarono la morte di decine di persone e il trasferimento di migliaia di persone, con oltre un milione di persone colpite. Un mese dopo, questo è ciò che sappiamo.

Leggi di più

Essere indigeni ed essere poveri in Guatemala

Sono più della metà della popolazione, eredi di una cultura antica, detentori di secoli di conoscenza e portatori di tradizioni e insegnamenti ancestrali.

Leggi di più

Uno dei paesi più violenti al mondo

La firma della pace non è riuscita a far sparire la violenza in Guatemala. Negli ultimi anni è rimasto nell’elenco dei paesi con i tassi di violenza più alti al mondo. Dall’anno 2000 la mortalità è aumentata raggiungendo il suo livello massimo nel 2009.

Leggi di più